Condizioni di Fornitura

La fornitura di servizi da parte di Studio Podrini S.r.l., con sede legale in Pesaro (PU) 61121, via Manzoni 15, Partita I.V.A. 02485400416 (“Fornitore”) al cliente (“Cliente”) è disciplinata dalle presenti condizioni generali di contratto (“Condizioni”) e dalle condizioni specificate nella proposta contenente l’offerta tecnica ed economica per la fornitura dei relativi servizi (“Preventivo” e, unitamente alle Condizioni, “Contratto”). In caso di contrasto tra le Condizioni e le condizioni specificate nel Preventivo o comunque concordate specificamente per iscritto tra le parti, prevarranno queste ultime.

1.           OGGETTO E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

1.1.        Le presenti Condizioni si applicano a tutti i successivi rapporti di fornitura e servizi concordati tra il Fornitore e il Cliente.

1.2.        Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio (“Servizio”) descritto nelle specifiche tecniche ed alle condizioni economiche di cui al Preventivo, cui si rinvia. Per Servizio si intende, a titolo esemplificativo: rendering fotorealistici, animazioni/video 3D e VR, analisi di mercato, ricerca e analisi fornitori/partner, design di prodotto, industrializzazione e sviluppo prodotto, comunicazione di prodotto, progettazione stand fieristici, showroom, punti vendita. Può altresì costituire Servizio ai sensi del Contratto ogni altro elaborato consentito dall’oggetto sociale del Fornitore.

1.3.        Il Fornitore si impegna a realizzare gli elaborati richiesti dal Cliente in conformità alle informazioni e materiali forniti dal Cliente. Eventuali difformità degli elaborati realizzati da Fornitore devono essere denunciate per iscritto dal Cliente entro 10 giorni dalla consegna, a pena di decadenza, tramite e-mail, raccomandata A/R o PEC. Decorso tale termine, il Cliente perderà il diritto di far valere eventuali difformità. In caso di non conformità, gli unici rimedi a disposizione del Cliente sono, a discrezione di Fornitore, il diritto di ottenere la revisione del Servizio oppure la riduzione del prezzo. Viene espressamente escluso qualunque altro rimedio previsto dalla legge, in particolare è escluso il diritto del Cliente di richiedere il risarcimento dei danni. Il tutto fatto salvo il caso di dolo e colpa grave. In nessun caso la non conformità degli elaborati può determinare il diritto del Cliente di risolvere il Contratto o di non adempiere l’obbligazione di cui al successivo art. 2.1.

1.4.        Il Fornitore fa pieno affidamento sulla correttezza, completezza e legittimità delle informazioni e dei materiali forniti dal Cliente, che il Fornitore non è obbligato a verificare. Conseguentemente, il Fornitore non sarà responsabile per qualunque problema o non conformità derivante da non correttezza, incompletezza o illegittimità delle informazioni e dei materiali forniti dal Cliente. 

1.5.        Campioni e materiali eventualmente forniti dal Cliente verranno inviati e restituiti a cura e spese del Cliente. Una volta eseguito l’ordine, campioni e materiali dovranno essere ritirati dal Cliente entro 30 giorni dalla comunicazione del Fornitore che ne chieda il ritiro. Decorso tale termine, il Fornitore sarà autorizzato a buttare o smaltire campioni e materiali non ritirati, addebitandone al Cliente i relativi costi.

1.6.        Nel caso in cui l’ordine sia preceduto da offerta trasmessa dal Fornitore, quest’ultima si riterrà valida per la durata massima di 60 giorni, salvo diversa indicazione.  

2.           PAGAMENTO DEI CORRISPETTIVI

2.1.        Il Cliente si obbliga ad effettuare il pagamento dei corrispettivi dovuti secondo quanto pattuito nel Preventivo e, in mancanza, entro e non oltre 30 (trenta) giorni dalla data di emissione della fattura. In caso nel Preventivo sia richiesto il pagamento di un acconto, l’ordine rimane sospeso fino alla ricezione dell’acconto da parte del Fornitore. In caso di ritardo nel pagamento si applicherà il D. Lgs. 231/2002 e successive modifiche. Dati bancari e modalità di pagamento sono quelli indicati nel Preventivo e/o nelle fatture.

2.2.        Il Fornitore, a sua discrezione e senza che l’esercizio di tale facoltà possa essergli contestata come inadempimento o violazione del Contratto, si riserva la facoltà di sospendere il Servizio, anche senza alcun preavviso, qualora il Cliente violi l’obbligazione di pagamento di cui al precedente art. 2.1.

2.3.        Il Fornitore si riserva, inoltre, il diritto di compensare le somme dovute in virtù del Contratto, che non siano state pagate entro la scadenza, con qualsiasi somma dovuta dal Fornitore al Cliente a qualsiasi titolo, anche se il relativo debito non sia liquido o esigibile.

3.           CONSEGNA

3.1.        Informazioni, campioni e materiali forniti dal Cliente in fase di Preventivo sono considerati definitivi. Eventuali variazioni successive che venissero richieste dal Cliente verranno conteggiate ed addebitate in aggiunta rispetto al corrispettivo risultante dal Preventivo. Il numero di versioni o revisioni degli elaborati precedente alla versione definitiva oggetto di consegna è indicato nel Preventivo. In mancanza, il numero di versioni o revisioni degli elaborati da considerarsi comprese nel Preventivo è pari a due.

3.2.        I tempi di esecuzione e consegna non sono vincolanti bensì indicativi. In caso di difficoltà nell’esecuzione dell’incarico il Fornitore si riserva la facoltà di prorogare il tempo di lavorazione e consegna degli elaborati. Il mancato rispetto delle tempistiche non costituisce ritardo. Eventuali ritardi nella consegna e/o spedizione non danno comunque il diritto alla risoluzione del Contratto o al risarcimento di danni diretti o indiretti di qualsiasi natura. Il tutto fatto salvo il caso di dolo o colpa grave.

3.3.        La spedizione del Servizio avviene per e-mail o tramite PEC all’indirizzo indicato dal Cliente ed è gratuita.

3.4.        Qualora si chiedesse l’invio del Servizio anche in formato duraturo (cartaceo, DVD, etc.), il Cliente dovrà farne esplicita richiesta. Il costo di creazione e/o stampa e spedizione sarà addebitato al Cliente. È esclusa in ogni caso qualsiasi responsabilità del Fornitore per eventuali vizi e/o difetti di stampa degli elaborati.

3.5.        Ove non diversamente indicato, ed in caso di Servizi non consegnabili mediante trasferimento di file, la consegna si intende Franco Fabbrica presso gli uffici di Pesaro di Fornitore.

3.6.        Qualora per la consegna del Servizio sia necessaria la spedizione, la merce viaggia sempre a rischio e pericolo ed a carico del Cliente, anche in caso di resa Franco Destino.

3.7.        In caso di mancato ritiro o di impossibilità di consegna dei Servizi, nell’ipotesi in cui gli stessi rimangano in giacenza presso il Fornitore, il Cliente, oltre al valore della fornitura, sarà tenuto al pagamento, per ogni settimana di giacenza dopo i primi 10 giorni, a titolo di costi di deposito ed amministrativi, di un importo pari allo 0.5 % del valore complessivo della merce non consegnata, in aggiunta alle eventuali spese addebitate dal vettore.

4.           PROPRIETA’ INTELLETTUALE

4.1.        Nel caso in cui, nell’erogazione del Servizio, il Cliente richieda espressamente al Fornitore l’utilizzo di materiali e/o oggetti di qualsiasi natura, genere, tipo e specie, che sono soggetti a diritti di proprietà intellettuale appartenente a terzi, sarà obbligo e responsabilità del Cliente acquisire da tali terzi le autorizzazioni e licenze d’uso necessarie e tenere il Fornitore indenne e manlevato da qualunque richiesta di terzi.

4.2.        Nel caso in cui, nell’erogazione del Servizio, il Fornitore utilizzi materiali e/o oggetti di qualsiasi natura, genere, tipo e specie sui quali il Fornitore vanta diritti di proprietà intellettuale o industriale, le Parti espressamente convengono e riconoscono che tutti i diritti di privativa sono e rimangono in capo al Fornitore e che il Cliente è autorizzato ad utilizzare gli elaborati prodotti dal Fornitore senza poterli modificare e/o alterare, e senza poterli trasferire a terzi o utilizzare per altri fini diversi da quelli espressamente previsti nel Contratto.  

4.3.        Il Cliente espressamente autorizza il Fornitore ad includerlo nella propria lista di referenze, rendendo pubblico il loro rapporto commerciale, così come ad utilizzare e/o pubblicare e/o pubblicizzare quanto realizzato per il Cliente allo scopo di promuovere la qualità dei propri Servizi.

5.           TUTELA DEI DATI PERSONALI

5.1.        Le parti dichiarano espressamente di aver ricevuto idonea informativa prevista dall’art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679 (RGPD).

6.           LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

6.1.        Il Contratto è disciplinato dalle disposizioni del diritto italiano.

6.2.        Qualsiasi controversia circa l’interpretazione e/o esecuzione del Contratto sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Pesaro.

 

General Conditions For The Provision Of Services

The provision of services by Studio Podrini S.r.l. with registered office in Pesaro (PU) 61121, via Manzoni 15, VAT no. 02485400416 ("Supplier") to the customer ("Customer") is governed by these general conditions of contract ("Conditions") and by the conditions specified in the proposal containing the technical and economic offer for the provision of the relevant services ("Quote" and, together with the Conditions, "Contract"). In the event of a conflict between the Conditions and conditions specified in the Quote or otherwise specifically agreed in writing between the parties, the latter shall prevail.

1.           PURPOSE AND CONCLUSION OF THE CONTRACT

1.1.        These Conditions apply to all relationships of supply and service provisions agreed between the Supplier and the Customer in the future.

1.2.        The Contract has as its purpose the provision of the service ("Service") described in the technical specifications and economic conditions set out in the Quote, to which reference should be made. By Service we mean, for example: photorealistic rendering, 3D and VR animations/videos, market analysis, supplier/partner research and analysis, product design, industrialization and product development, product communication, exhibitory stand’s design, showrooms, stores. Any other graphic art, drawing and/or paper permitted by the Supplier’s company purpose may also constitute a Service under the Contract.

1.3.        The Supplier undertakes to carry out the Service requested by the Customer in accordance with the information and materials provided by the Customer. Any discrepancies in the Service provided by the Supplier must be reported in writing by the Customer within 10 days of delivery, on pain of forfeiture, by e-mail, registered letter with return receipt or PEC. After this period, the Customer will lose the right to claim any discrepancies. In case of non-compliance, except in case of Supplier’s wilful breach or gross negligence, the only remedies available to the Customer are, at the Supplier's discretion, the right to obtain the revision of the Service or the reduction of the price. Any other legal remedy is expressly excluded, in particular it is excluded the Customer's right to claim damages. In no case the non-compliance of the Service may authorize the Customer to terminate the Contract or to fail to fulfil his obligation under Art. 2.1 below.

1.4.        The Supplier fully relies on the correctness, completeness and legitimacy of the information and materials provided by the Customer, which the Supplier is not obliged to verify. As a consequence, the Supplier shall not be liable for any problems or non-conformities arising from the incorrectness, incompleteness or illegitimacy of the information and materials provided by the Customer.

1.5.        Samples and materials supplied by the Customer will be sent and returned at the Customer's expense and risk. Once the order has been executed, samples and materials must be collected by the Customer within 30 days from the communication of the Supplier by which the Supplier request their collection. After this period, the Supplier shall be entitled to throw away or dispose of samples and materials not collected, charging the Customer for the relative costs.

1.6.        In the event that the order is preceded by an offer sent by the Supplier, the latter shall be considered valid for a maximum duration of 60 days, unless otherwise indicated.  

2.           PAYMENT

2.1.        The Customer undertakes to pay the price due as agreed in the Quote and, in case there is no payment instruction in in the Quote, within and no later than 30 (thirty) days from the date of issuance of the invoice. If a down payment is required in the Quote, the order remains suspended until the Supplier receives the down payment. In any event of late payment, D. Lgs. 231/2002 and subsequent amendments will apply. Bank details and payment methods are those indicated in the Quote and/or in the invoices.

2.2.        The Supplier, at its discretion and without the exercise of this right being disputed as a breach or infringement of the Contract, reserves the right to suspend the Service, even without notice, if the Customer violates the obligation of payment under art. 2.1 above.

2.3.        The Supplier also reserves the right to set off any sums due under the Contract, which have not been paid within their due date, against any sums due from the Supplier to the Customer for any reason whatsoever, even if the relevant debt is not liquid or due.

3.           DELIVERY

3.1.        Information, samples and materials provided by the Customer in the Quote phase are considered definitive. Any subsequent changes requested by the Customer will be charged in addition to the amount resulting from the Quote. The number of versions or revisions of the graphic art and drawing prior to the final version to be delivered is indicated in the Quote.  In case there is no number of versions or revisions indicated in the Quote, the number of versions or revisions of the graphic art and drawing to be considered included in the Quote is two.

3.2.        The execution and delivery times are not binding but indicative. In the event of difficulties in the execution of the Service, the Supplier reserves the right to extend the processing and delivery time of the graphic art and drawing Failure to respect the deadlines does not constitute a delay. In case of delays in delivery and/or shipment the Customer, except in case of Supplier’s wilful breach or gross negligence by the Supplier, shall not be entitled to terminate the Contract or to claim compensation for direct or indirect damages of any kind.

3.3.        The Service is sent by e-mail or by PEC to the address indicated by the Customer and is free of charge.

3.4.        If the Customer is interested in obtaining a durable format of the Service (paper, DVD, etc..), the Customer shall make an explicit request of it. The cost of creation and/or printing and shipping will be charged to the Customer. In any case, the Supplier shall not be held liable for any defects and/or faults in the printing of the documents.

3.5.        Unless otherwise indicated, and in the case of Services that cannot be delivered by file transfer, delivery shall be executed according to the term EXW - INCOTERMS 2010 ICC - Supplier’s Office, Pesaro.

3.6.        If the delivery of the Service requires shipment, the risk and the cost connected with the shipment of the goods shall be borne by the Customer, even in the event that the delivery should be executed according to the term DAP - INCOTERMS 2010 ICC.

3.7.        In the event of failure to collect or impossibility of delivery of the Services, in the event that the object of Service remains stored in the Supplier’s premises, the Customer, in addition to the value of the supply, will be required to pay, for each week of storage after the first 10 days, by way of storage and administrative costs, an amount equal to 0.5% of the total value of the goods not delivered, in addition to any costs charged by the carrier.

4.           INTELLECTUAL PROPERTY

4.1.        In the event that, in providing the Service, the Customer expressly requests the Supplier to use materials and/or objects of any nature, kind, type and species, which are subject to intellectual property rights belonging to third parties, it will be the obligation and responsibility of the Customer to obtain from such third parties the necessary authorizations and licenses of use and keep the Supplier harmless and indemnified from any request from third parties.

4.2.        In the event that, in providing the Service, the Supplier uses materials and/or objects of any nature, kind, type or species on which the Supplier has intellectual or industrial property rights, the Customer agrees and acknowledges  that the Supplier will remain the owner of such rights  and that the Customer is authorized to use the works produced by the Supplier without being able to modify and/or alter them, and without being able to transfer them to third parties or use them for purposes other than those expressly provided for in the Contract.  

4.3.        The Customer expressly authorizes the Supplier to include it in its list of references, making public their business relationship, as well as to use and/or publish and/or advertise the work done for the Customer in order to promote the quality of its Services.

5.           PROTECTION OF PERSONAL DATA

5.1.        The parties expressly declare that they have received the appropriate information required by Article 13 of European Regulation (EU) 2016/679 (RGPD).

6.           APPLICABLE LAW AND PLACE OF JURISDICTION

6.1.        The Contract shall be subjected to and construed according to Italian substantive law.

6.2.        Any dispute arising from or in connection with the Contract, including those concerning its validity, efficacy, interpretation, execution and termination, shall be exclusively referred for its resolution to the Court of Pesaro, Italy.

 

© 2017 studiopodrini srl | Via Manzoni, 15 - Pesaro | P.IVA 02485400416

  • behance-be-logo
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona